Come si gioca a rubamazzo: le regole

Rubamazzo o rubamazzetto è un gioco di carte molo diffuso durante le feste natalizie perchè è un gioco divertente capace di mettere d’accordo sia gli adulti che i bambini vista la semplicità delle sue regole. Per giocare a rubamazzo è necessario un mazzo da 40 carte. Solitamente si gioca soltanto in due giocatori anche se nulla vieta di partecipare con un numero di giocatori più elevato.

Uno dei giocatori mischia il mazzo di carte e ne distribuisce tre per ogni giocatore. Posiziona poi quattro carte scoperte sul tavolo con il mazzo restante coperto accanto a loro. Inizia a giocare il giocatore posizionato alla destra di colui che ha mischiato le carte.

Se il giocatore possiede una carta di valore uguale ad una delle carte posizionate sul tavolo può prenderla. Le carte prese devono essere posizionate accanto al giocatore con la prima carta scoperta. Se invece il giocatore non ha nessuna carta deve prendere una carta dal mazzo coperto.

Il giocatore successivo può a sua volta prendere una carta dal mazzo coperto, prendere una carta dal tavolo con una delle sue carte o in alternativa può prendere l’intero mazzo di un suo avversario se ha una carta di uguale valore a quella scoperta posizionata sul suo mazzo.

Alcune varianti prevedono la possibilità di fare anche delle somme per prendere le carte. È quindi possibile ad esempio prendere una carta con valore 10 con due carte dal valore di 5.

Lo scopo del gioco è ovviamente quello di riuscire a prendere più carte degli altri giocatori aggiudicandosi così un punteggio più alto.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>